Gruppo Vocale Jubilus

Gli autori e il repertorio

Breve biografia di Giacomo

Giacomo Pedemonte è sicuramente uno dei più importanti musicisti della storia Genovese. Nato a Pontedecimo nel 1894, è stato docente al conservatorio N. Paganini e organista della Chiesa del Gesù. Fin dalla adolescenza, spinto dal padre, si dedica agli studi musicali, diplomandosi al conservatorio "Giuseppe Verdi” di Milano in Pianoforte e Organo e Composizione or-ganistica. Alla professione di docente, affianca l’attività concertistica: spesso veniva chiamato per tenere concerti in occasione di collaudi o di restauri degli strumenti. Il maestro Pedemonte è stato anche un importante compositore: tra le sue opere ricordiamo composizioni per organo, per pianoforte, per violoncello e pianoforte e per violino e pianoforte oltre al repertorio corale. Rimangono inediti parecchi mottetti a più voci, alcune Messe, le Sette parole di Cristo in croce, per soli, coro e orchestra e molte composizioni per organo. Nelle sue composizioni prettamente tonali, il maestro tenta sempre di avvicinarsi allo stile modale e sinfonico francese in voga nell’inizio del ‘900.

Repertorio (5 brani di Giacomo Pedemonte trovati)

- Ave Maria;
- Canzoncina alla madonna di Loreto;
- Missa in honorem S. Ritae (Kyrie, Gloria, Sanctus, Agnus Dei);
- Stella maris;
- Tota Pulchra;